Gluteoplastica e Chirurgia Plastica dei Polpacci

COS'E' LA GLUTEOPLASTICA?

La chirurgia plastica dei glutei è indicata per coloro che vogliono risollevare o conferire più volume alla regione glutea.

Tale risultato estetico può essere ottenuto attraverso la tecnica del lipofilling o con iniezioni di fillers (Macrolane, Acido ialuronico) o mediante l’inserimento di protesi di silicone.

Il Professor Mario Dini consiglia di intervenire per gradi, partendo dalle tecniche meno invasive (fillers e lipofilling) in quanto l'impianto di protesi di gluteo è un'operazione abbastanza dolorosa e presenta un decorso postoperatorio più lungo e impegnativo.

CHI PUO' OPERARSI?

L’intervento di gluteoplastica può essere effettuato a qualsiasi età anche se i migliori risultati si ottengono nelle pazienti più giovani che presentano una pelle più tonica ed elastica e una struttura muscolare ancora buona.

Erroneamente alcune pazienti ritengono di poter ottenere lo stesso risultato attraverso la liposuzione o la liposcultura, ovvero eliminando i cuscinetti di grasso del sottogluteo. Il Prof. Dini ritiene invece che, in alcuni casi, andare ad agire su questi tessuti può determinare una perdita di sostegno del gluteo con conseguente "caduta" verso il basso dell’area che si vorrebbe risollevare.

IN CHE COSA CONSISTE LA VISITA PRE-OPERATORIA?

La visita pre-operatoria è fondamentale perché il Prof. Dini possa capire la tecnica chirurgica più adatta a soddisfare i desideri e le aspettative del paziente.

Dopo aver valutato il vostro stato di salute e la qualità dei tessuti cutanei e muscolari, il Professore vi illustrerà le procedure chirurgiche più all'avanguardia nel campo della chirurgia estetica dei glutei, suggerendovi le correzioni più opportune per ottenere un sedere tonico e rotondo. Qualora desideriate ottenere un aumento di volume importante e permanente, il Prof. Dini concorderà con voi il modello di protesi più adatto alla vostra fisionomia.

Il Professore si avvale anche di un moderno programma di simulazione computerizzato con cui vi mostrerà il tipo di rimodellamento che è possibile ottenere.

IN CHE COSA CONSISTE L'INTERVENTO DI GLUTEOPLASTICA?

L'aumento di volume dei glutei può essere realizzato, in maniera moderata e non permanente, attraverso delle iniezioni di acido ialuronico o di fillers riassorbibili della migliore qualità (macrolane) che conferiscono tono e volume ad un sedere leggermente piatto o rilassato.

Un'altra tecnica frequentemente utilizzata dal Prof. Dini è il lipofilling che consiste nel prelevare attraverso delle piccolissime cannule il grasso dello stesso paziente da alcune aree del corpo in cui è presente in eccesso (addome, fianchi, cosce) e reimpiantarlo nella regione glutea nell'ambito della stessa seduta operatoria. In tal modo il paziente consegue il duplice vantaggio di eliminare i cuscinetti di grasso indesiderati e, al contempo, dare maggiore tono e volume ai glutei.

Qualora il paziente desideri un aumento di volume più consistente e duraturo nel tempo, il Prof. Dini eseguirà una gluteoplastica con protesi, inserendo sotto il muscolo gluteo delle protesi di silicone solido. L’operazione viene eseguita in anestesia spinale o generale, in day hospital o con un giorno di ricovero. Le incisioni saranno effettuate sotto la piega glutea e quindi saranno facilmente occultabili.

QUAL E' IL DECORSO POST-OPERATORIO?

A seconda del tipo di intervento eseguito, il decorso post operatorio sarà più o meno lungo e impegnativo. Dopo un lipofilling o l’uso di fillers, il paziente dovrà indossare una guaina compressiva e stare a riposo per 48 ore. Dopo 3 giorni potrà tornare alla normale attività quotidiana. L’attività sportiva, invece, potrà essere ripresa dopo circa 2 settimane.

Nella gluteoplastica con protesi viene eseguita una medicazione con un corpetto compressivo che il paziente deve indossare per circa un mese.

Il risultato estetico è permanente e di grande soddisfazione.

COS'E' LA CHIRUGIA PLASTICA DEI POLPACCI?

Per chirurgia plastica dei polpacci si intende tutta quella serie di interventi chirurgici volti ad aumentare il volume e la proiezione dei polpacci.

Tale operazione è molto richiesta dagli appassionati di culturismo e dalle donne che hanno dei polpacci esili e privi di forma.

Come per la gluteoplastica, l’aumento di volume degli arti inferiori può essere ottenuto con il lipofilling o con l’inserimento di protesi. Nel primo caso il Prof. Dini utilizzerà come filler di riempimento lo stesso grasso prelevato dal paziente, mentre nel secondo caso inserirà sotto il muscolo soleo del polpaccio una protesi di silicone solido proporzionata alla conformazione fisica del paziente. Le incisioni vengono effettuate nella piega poplitea e sono praticamente invisibili.

Il tipo di anestesia praticata, il decorso post operatorio e i risultati conseguibili sono analoghi a quelli sopra descritti per l'intervento di gluteoplastica.

Videogallery del Prof. Mario Dini Chirurgo Plastico Firenze

Prenota un appuntamento
Scegli la tua città